Maria Maslanka-Soro

Laureata in Lettere Classiche (Università Jagellonica di Cracovia e Università Cattolica di Milano) e in Italianistica (UJ), nel 1990 ha ottenuto il PhD (UJ); nel passato ricercatrice confermata, dal 2006 professore associato presso il Dipartimento di Filologia Romanza dell’Ateneo di Cracovia; insegnamenti: letteratura italiana del medioevo, teatro tragico greco e latino, teatro tragico italiano dalle origini a Tasso, filologia dantesca; autrice di tre libri monografici (tra cui nel 2005 Tragizm w Komedii Dantego (Il tragico nella Commedia di Dante), della edizione polacca della Divina Commedia, di circa 60 articoli e saggi di carattere scientifico sull’opera di Dante, sulla tragedia greca e italiana, su alcuni aspetti dell’Umanesimo, apparsi nelle pubblicazioni dell’Accademia Polacca delle Scienze e delle Lettere, nelle riviste “Arctos”, “Eos”, “Tenzone”, “Rivista di Letteratura”, “Studi sul Settecento e l’Ottocento”, “Romanica Cracoviensia” ed altre; ha tenuto conferenze presso università italiane (Orientale di Napoli, Cattolica di Milano, La Sapienza, Università di Perugia); vincitrice del concorso bandito dal Comitato Nazionale di Ricerca della Polonia nel 2010 sta attualmente lavorando sul  progetto “La tradizione dell’epica antica in Dante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *